video partecipare rassegna stampa contatti   D.E-R  
Pa-pa-pa



Mia madre mi dice sempre che da piccolo divoravo qualsiasi cosa, per cui non era un problema farmi mangiare.
Può suonar strano quindi, ma, come padre, mi è toccata in sorte una figlia tutt'altro che disponibile a compromessi sul cibo. Ecco, sono partito da questa piccola rifessione autobiografica e cosa ne è uscito? Francamente non lo so, ma a prima vista sembra un surreale filmino di famiglia, che prende spunto dalle animazioni colorate di Luzzati e arriva ad Arcimboldi, passando per Mozart e Svankmajer...

à, assecondando una certa innata, anarchica pigrizia e la sua divorante passione per il cinema.
Nel 2001 ha cominciato quindi ad arrabattarsi nel video, cominciando a fare per lo più documentari industriali (l'industria è infatti l'unica cosa che non manca nella sua città) e spot. L'amore per una forma di documentario di creazione e arrivata un po' dopo, ma è stata, anche questa, divorante.

 

Common Evo
Flussi
Io amo i beni culturali
(Pre)occupati del tuo futuro
E se accadesse davvero
Officine di creazione
Il vento in quel momento
Tecniche di pesca
Non ci sono indizi
Svegliamoci
Deodato
Figli d'arte
Echi
Tagli
Ci vai a teatro?
Costruttori di favole
Fanzine
Sosteniamo la cultura
Food 4 our souls
Da Mondaino Divino cibo
Diario di uno skyrunner
Ferax
La lettura
La sedia elettrica
Life in art art in life
Mambo
Pa-pa-pa

Senza titolo
Un futuro per questo presente
The spin
Valzer n. 2

   
           
  credits        

http://vimeo.com/culturaciboperlanima